Micro Turbine in linea per acquedotti

Tra i vari casi di applicazione di sistemi di produzione elettrica in isola in cui FGS Energie Alternative è specializzata, vi sono particolari situazioni in cui è estremamente conveniente o addiriturra obbligatorio per motivi di distanza mantenere isolate le apparecchiature dalla rete. 

Negli acquedotti in zone di montagna abbiamo generalmente le sorgenti o gli stabili di primo trattamento delle acque poste sul territorio dove la disponibilità di acqua permette, con la conseguenza che queste strutture si vengono a trovare in strette gole o forre, piccole valli, molto frequentemente irraggiungibili persino ai mezzi gommati, dove un operaio manutentore può giungere solo a piedi.

In questi casi la corrente elettrica della rete è ovviamente assente per vari motivi, primo fra tutti il fatto che generalmente, e almeno in passato, non serviva in sito alla sorgente alcuna particolare apparecchiatura elettrica. 

Negli ultimi anni però per varie normative e necessità di controllo, anche in questi siti si rende necessario fare una serie operazioni che abbisognano di corrente elettrica, come ad esempio trattamenti delle acque, o semplicemente

trasmissione di dati in monitoraggio come livelli, dati chimici etc.

La soluzione piu semplice spesso usata è quella di applicare un piccolo fotovoltaico con accumulo, che però spesso di dimostra inaffidabile, soprattutto perchè in tali siti abbiamo problemi di vegetazione e di orizzonte molto stretto, se siamo all'interno di valli. Di conseguenza le batterie di accumulo soffrono, per la carica irregolare, comportando una frequente manutenzione per sostituzione di questa ed instabilità del sistema.

FGS Energie Alternative propone in questi casi una gamma di micro turbine adatte alla produzione di energia elettrica, direttamente o con accumulo, necessaria ad alimentari questi servi. 

Vediamo ad esempio una applicazione di una micro turbina in linea all'acquedotto.

render BWT sistema completo

Anche ad Agosto...

Foto 02 08 18 10 23 53

...non ci fermiamo! Ecco "qualche" sistema con regolatori da fotovoltaico STUDER INNOTEC pronti a partire per l'Algeria.

Siamo sempre particolarmente entusiasti quando il cliente richiede qualità e personalizzazione, e con Studer Innotec, conoscendone da anni ogni segreto di programmazione, possiamo realizzare quello che il cliente vuole.

Qui si va a gestire un particolare controllo sui carichi, tenendo una ridondanza di sistema per sicurezza di funzionamento, quando non sono ammessi black-out. 

Ecco come costruiamo i vostri sistemi FGS Storage. Oggi In partenza per Tanzania, Trento, Campania ...

Noi di FGS Energie Alternative ci teniamo a mettere il nostro nome sul lavoro che diventerà il vostro sistema di energia.

Questo perchè sappiamo bene che ogni cliente ha le sue personali sfide, e ad FGS Energie Alternative piace essere a fianco del cliente per fargli raggiungere gli obiettivi energetici desiderati.

Personalizzazione: questo ci permettono di fare i nostri sistemi FGS Storage. 

Questo grazie anche alla loro modularità, che rende possibile ampliarli, sia in fase di progettazione che in seguito.

Un impianto Micro Idroelettrico all'avanguardia

Foto 07 06 17 15 05 38

La piccola Opera di Presa realizzata.

 

Una delle nostre filosofie aziendali è di essere sempre alla continua ricerca di soluzioni tecnicamente all'avanguardia, anche grazie allo studio e alla sperimentazione.

Abbiamo realizzato un impianto micro idroelettrico, in isola, con soluzioni tecniche particolarmente all'avanguardia in ogni componente del sistema.

Il sito di realizzazione era una piccola azienda agricola adiacente ad una valletta detta appunto "dei mulini" , dove storicamente erano presenti in cascata alcuni edifici di molinatura, che sfruttavano un piccolo torrente montano.

La richiesta in questo caso era di poter generare energia elettrica sfruttando il salto dell'acqua, in un impianto comunque scollegato dalla rete, senza quindi immissione e vendita di energia, praticamente in completo autoconsumo.

Dopo un sopralluogo e i primi rilievi abbiamo appurato che avremmo potuto sfruttare:

 - Un salto, grazie alla presenza di ben due cascate, fra l'ubicazione dell'opera di presa e la posizione della turbina, di 56 metri. 

-  Una portata di acqua variabile durante l'anno, ma di cui avremmo potuto utilizzare con concessione circa 2-3 litri al secondo

IMG 5126

Incredibile... le nostre energie rinnovabili sono indispensabili persino nel deserto per l'industria del petrolio!

Incredibile... le nostre energie rinnovabili sono indispensabili persino nel deserto per l'industria del petrolio!

FGS Energie Alternative si occupa della progettazione e fornitura di sistemi in isola, fornendo sistemi standard oppure con caratteristiche specifiche del cliente. In questo caso un grande cliente del settore Oil & Gas doveva rendere autonome delle micro-stazioni di pompaggio del petrolio con protezione catodica collocate isolate nei deserti degli Emirati Arabi.
Abbiamo fornito dei sistemi da noi progettati e collaudati secondo le restrittive richieste del cliente, che voleva testare i sistemi in forno ad alte temperature per simulare le condizioni di lavoro più ardue.
Anche questa volta abbiamo spinto un pò piu in là i nostri servizi e il cliente ha trovato in noi l'elasticità e la competenza per poter essere seguito fino alla soluzione del proprio problema!

23592461 1646396022049252 2638522504010018631 o

Non solo dal sole, è anche possibile generare energia utile con un pò di...acqua!

Non solo dal sole, è anche possibile generare energia utile con un pò di...acqua! Spesso nei rifugi alpini occorre costruire degli impianti dediti ai bisogni dello stabile, come l'impianto per l'acqua fluente da una sorgente composto da presa, sedimentazione...Praticamente avete già un impianto di energia disponibile da sfruttare! Le nostre micro turbine infatti possono funzionare applicate allo stesso sistema, andando a produrre energia in modo continuo che in un rifugio alpino è preziosa. Infatti a differenza del solare, le turbine, anche se piccole, possono produrre per 24 ore consecutive, apportando un grande aiuto ai consumi e alle batterie. In queste foto, il rifugio CAI di Sonvico ha integrato all'impianto idrico una nostra microturbina che produce circa 100 Watt e quindi tramite batterie arrivare ad avere 2,4kWh al giorno di energia in piu per alimentare luci, frigoriferi e avere una autosufficienza sia col bello che il brutto tempo !

20160730 142759 b

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti per gestire, migliorare e personalizzare la sua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni e per negare il consenso, consulti la nostra cookie policy. Chiudendo questa notifica o continuando a navigare, acconsente all'utilizzo dei cookie